In offerta!

Caesar 40 capsule – Yamamoto Nutrition

13.36

-16%

➡︎Pre-workout a base di cordyceps, rodiola, ginseng e caffeina
➡︎Azione di sostegno metabolico
➡︎Azione tonica adattogena specie in caso di stanchezza fisica e mentale
➡︎Aiuta a migliorare la concentrazione ed incrementare lo stato di allerta

Senza Lattosio

Disponibile

Acquista questo prodotto e guadagna 67 punti!

Spedizione in 24h in quasi tutta Italia!

  • Assistenza pre/post ordine
  • Ordina entro le 13:00 per ricevere il pacco domani
Guaranteed Safe Checkout

Descrizione

Dalla lunghissima esperienza a contatto con atleti del calibro di Alessio Sakara, sappiamo che energia, mantenimento del ritmo e potenza efficaci, mantenimento del focus e della lucidità ed una maggior resistenza alla fatica, sono fattori determinanti nella prestazione di atleti degli sport da combattimento, crossfitters, triatleti, rugbisti e di molti altri. Sforzi che spesso non solo richiedono alte intensità, ma frequenti cambi di ritmo e per tempi prolungati. L’efficacia di un integratore “preworkout” non si traduce in una forte scarica adrenalinica, caratteristica erroneamente frequente in molti prodotti sul mercato, che aumenterebbe eccessivamente la frequenza cardiaca con il rischio di alterare lo stato d’ansia, la lucidità e la reattività, favorendo pure la disidratazione, dove il tempismo “del secondo” può generare (o evitare) il colpo da KO, lo strangolamento, o il completamento nel migliore modo del WOD. L’integratore “preworkout” deve avere come obiettivo:

  • fattore energetico (non eccessivamente adrenergico);
  • maggior focus e lucidità;
  • maggior risposta psicofisica dell’organismo agli stressors;
  • maggior resistenza alla fatica.

Caesar è un integratore che risponde a queste necessità, come vero alleato nell’arsenale dell’atleta, nel supportare mente e corpo per affrontare la prestazione con maggior energia e lucidità per un tempo più prolungato.

 

Questo grazie ad una accurata scelta degli elementi nella formulazione di questo “ottimale” prodotto, tra cui tre degli “adattogeni” per eccellenza: Ginseng Panax, Rhodiola Rosea, e il Cordyceps, dei quali è stata dimostrata l’efficacia. Tutti noti elementi “tonici” delle Medicine Orientali che agiscono per farsi che l’organismo sia più forte nella risposta a stress e fatica psicofisica, abbinati ad una forma di caffeina microincapsulata a lento rilascio, per garantire una più graduale spinta energetica che dura per alcune ore.

 

Il Gineseng Panax è uno degli integratori alimentari a base di erbe più popolari anche nel mondo moderno, dove è stato dimostrato il suo effetto ergogenico, la sua capacità nel ridurre lo stress mentale del quotidiano come pure nell’intensificarsi di una preparazione e dell’avvicinarsi di una competizione, favorendo maggior resistenza psicofisica e concentrazione, con potenziamento del sistema immunitario, sempre molto sollecitato negli atleti. E’ un ottimo antiossidante che facilita l’attività mitocondriale durante l’esercizio, con particolare indicazione negli sforzi prolungati aerobici, dove oltre ad abbassare la concentrazione di lattato nel sangue, è stato visto che l’uso cronico di ginseng migliori la funzionalità cardio-respiratoria.

 

L’uso della Rhodiola rosea era molto conosciuto anche in tempi remoti, dove già facevano già uso nell’Antica Grecia, le popolazioni Vichinghe la prendevano come rinvigorente dopo un intenso sforzo fisico, ed in Cina ed in Tibet erano ben note le proprietà toniche per aumentare la resistenza psicofisica. Le sue tante caratteristiche, rendono la Rhodiola impiegata con successo in ambito sportivo, dove la letteratura scientifica ha fatto emergere che può sostenere le difese immunitarie dell’atleta, riducendo il rischio di sovraffaticamento oppure overtraining durante sessioni allenanti intense o competizioni di endurance come ad esempio ciclismo e maratone. A favore dell’atleta, da notare che ha un’azione tonica molto forte a livello intellettivo, migliora il focus e la memoria, grazie all’azione su dopamina e noradrenalina, riducendo la fatica mentale e innalzando efficacemente la nostra soglia di attenzione. La Rhodiola riduce la secrezione di ormoni catabolici come il cortisolo. Offre un grande aiuto a livello del tono dell’umore, ed agisce nella riduzione dell’insorgenza dei DOMS (delayes onset muscole soreness), dopo esercizio fisico intenso, agevolando così il recupero muscolare post work-out, abbassando il livelli dei marcatori di danno muscolare quali mioglobina, creatinkinasi e lattato deidrogenasi (= ruolo mioprotettivo) e del livello sistemico delle citochine infiammatorie, in seguito ad attività fisica prolungata e intensa. Come per il Ginseng, ha un suo ruolo ergogenico mitocondriale e migliora l’attività cardiovascolare e ventilatoria durante attività di endurance.

 

Negli ultimi anni, sono diversi studi scientifici ed altrettante evidenze, che hanno dimostrato che il Cordyceps, il sempre più famoso fungo medicinale della tradizione cinese, che grazie al suo contenuto di sostanze bioattive, svolge molteplici azioni benefiche sull’organismo con particolare indicazione alle esigenze dell’atleta. Entrato nella “storia” dello sport negli anni ’90, la sua fama in campo sportivo è avvenuta, a livello internazionale, nel 1993, quando ai Giochi Nazionali di Atletica Leggera tenutisi a Pechino e ai Campionati Mondiali di Atletica Leggera, dove le atlete cinesi stabilirono numerosi records, attribuendo meriti a questo integratore naturale utilizzato con costanza nei mesi di preparazione. In rapida diffusione nel mondo sportivo occidentale, il Cordyceps è stato un integratore dei più apprezzati da atleti del calibro di Alessio Sakara, utilizzato in quanto è in grado di aumenta l’ossigenazione del sangue, incrementando in questo modo anche la produzione di ATP, il carburante con cui produciamo l’energia necessaria per vivere, ed accrescendo così la quantità di energia disponibile nell’organismo. Di grande importanza per atleti di sport di resistenza in particolare, grazie al suo contenuto di adenosina ed in cordicepina, è capace di esercitare una interessante vasodilatazione, aumentando la portata sanguigna nell’organismo. Interviene nel ridurre non solo la stanchezza ed il senso di fatica, ma anche ansia e stress, il Cordyceps ed anche questo è prezioso per lo sportivo, perché aiuta nel gestire al meglio la tensione e lo stress prima e durante la gara. Durante l’allenamento o la prestazione, il Cordyceps esercita un effetto antiossidante che riduce i radicali liberi ed antinfiammatorio, e favorisce un miglior recupero dopo l’allenamento anche perché accelera lo smaltimento dell’acido lattico.

 

Sebbene la forza di questo prodotto è la combinazione sinergica di tre potenti adattogeni, si è scelto di inserire il supporto stimolante della caffeina a livello nervoso e non solo, mantenendo comunque il suo ruolo non “dominante” o da protagonista. Come un efficace “partner” coadiuvante, la presenza del famoso alcaloide sfrutta i suoi effetti stimolanti, energizzanti a livello di attivazione del sistema nervoso, ma anche analgesici e cardiocircolatori (a questo proposito è necessario ricordare il suo potere di alzare la frequenza cardiaca), respiratori e metabolici sul nostro organismo, grazie alla liberazione degli acidi grassi e sull’assorbimento dei carboidrati. Il suo utilizzo della nel mondo dello sport è conosciuto ormai da diversi tantissimo tempo. Negli sport di endurance, tale sostanza è utilizzata per ridurre il senso della fatica, produrre un miglioramento prestativo e ritardare il senso di esaurimento muscolare, mantenendo sempre alta la soglia di attenzione, in quanto a livello cerebrale, l’attivazione che genera l’assunzione di caffeina è una “piacevole” sveglia che migliora l’attenzione, i riflessi e l’umore, ed i tempi di reazione. L’ulteriore “plus” della versione contenuta in Caesar è quello di essere a rilascio prolungato, che permette di perdurare i suoi effetti fino a quattro ore dall’assunzione, tutto a favore della prestazione di quell’ultimo round o di quel WOD particolarmente impegnativo per rendere al massimo dell’efficienza le sessioni di triatleti o sciatori di “potenza” o di fondo.

 

*I Funghi Medicinali in generale, e quindi anche il Cordyceps, sono ben accettati dal CIO (Comitato Olimpico Internazionale) e da tutte le federazioni internazionali dello sport, perché la loro assunzione non danneggia l’organismo, non altera il metabolismo ma, al contrario, lo protegge. Sono infatti riconosciuti come rimedi sicuri, in grado di apportare benefici alla salute.

Informazioni nutrizionali

28 grammi
Informazioni nutrizionali
Dose giornaliera: 2 capsule
Dosi per confezione: 20
Per dose giornaliera (2 capsule)
Estratto di Cordyceps500 mg

Estratto di Rodiola

di cui rosavine

di cui salidrosidi

di cui polifenoli

200 mg

6 mg

2 mg

30 mg

Estratto di Ginseng

di cui ginsenosidi

200 mg

20 mg
Caffeina200 mg

Ingredienti: estratto secco di fungo cordyceps (Cordyceps sinensis (Berk.) Sacc., micelio) (contiene glutine), capsula (gelatina), caffeina M.A.T.R.I.S.® retard (agenti di rivestimento: talco, gommalacca), estratto secco di ginseng (Panax ginseng C.A. Mey., radice) 10% ginsenosidi, estratto secco di rodiola (Rhodiola rosea L., radice) 3% rosavine,1% salidrosidi e 15% polifenoli, agente di carica: cellulosa; agenti antiagglomeranti: biossido di silicio, sali di magnesio degli acidi grassi.

Modalità d’uso: assumere 2 capsule al giorno, con acqua.

Avvertenze

Non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Una dieta variata ed equilibrata e uno stile di vita sano sono importanti. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Non utilizzare in gravidanza e nei bambini o comunque per periodi prolungati senza sentire il parere del medico. Conservare in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore e dalla luce solare diretta.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Caesar 40 capsule – Yamamoto Nutrition”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Recensisci e guadana 50 punti!